• +39 335 708 5381 / +39 335 626 1278
  • info@elysian-associazione.com

IL VECCHIO E IL NUOVO

IL VECCHIO E IL NUOVO

Il vecchio diventa vecchio nel momento in cui il nuovo arriva. Adesso può appartenere al passato. Dal momento che lo affidiamo al passato,il nuovo sguardo e il nostro movimento sono rivolti in avanti. Se ci arrestassimo in questo momento anche il nuovo si arresterebbe.

Piuttosto di verificarsi, non avverrebbe. Il nuovo rende obsoleto il vecchio. Gli toglie il suo tempo e le sue possibilità. Più velocemente ci affidiamo al nuovo, più velocemente ci lasciamo alle spalle il vecchio. Rimane indietro senza trasmettere il nuovo e senza intralciarlo. In questo modo il vecchio apparterrà mai completamente al passato? Attraverso il nuovo ha i giorni contati . Per quanto possa essere stato prezioso e di valore per noi, solamente se confluisce nel nuovo-come qualcosa di vecchio che confluisce nel nuovo rimanendo al contempo indietro-continuerà ad agire nel nuovo.

Se qualcosa deve durare per sempre ,è già vecchia. Significherebbe che desideriamo che perduri come qualcosa di vecchio senza far spazio al nuovo. IL NUOVO RINNOVA IL VECCHIO .

(Tratto dal libro di Bert Hellinger “La mia vita, le mie opere”)

elysian

Leave a Reply